Contributi e-commerce FVG: 50% delle spese a fondo perduto

Il periodo Covid ce lo ha insegnato: un e-commerce aiuta a vendere in ogni situazione e - soprattutto - ormai tutti hanno imparato a usarlo.Cogli allora al volo la situazione! La regione Friuli Venezia Giulia dal 15 luglio 2020 apre lo sportello che distribuisce contributi a fondo perduto. Beneficiarie, le aziende manifatturiere che acquisiscono “servizi specialistici diretti a promuovere lo sviluppo di soluzioni di e-commerce attraverso strumenti di digitalizzazione”.

Non solo, considera finanziabili anche le spese sostenute a partire dal 23 febbraio scorso.

contributo-e-commerce-friuli-venezia-giulia

Beneficiari del Contributo

I beneficiari del contributo sono tutte le aziende con codici ISTAT ATECO 2007 ricompresi nella Sezione C, attività manifatturiere, divisione dalla 10 alla 33, esclusa la divisione 12. Consulta pagina 53 del documento Classificazione delle attività economiche Ateco 2007.

Intensità del Contributo

Il limite minimo di spesa ammissibile è pari a 5.000 euro mentre il limite massimo di contributo concedibile a ciascuna impresa è di 150.000 euro.

Alle spese ammissibili si applica un aiuto di intensità pari al 50%.

Come e Quando presentare la domanda

La domanda deve essere presentata online, attraverso il sistema dedicato disponibile sul sito della regione al quale si accede utilizzando SPID.

Le domande possono essere presentate dalle ore 10.00 del 15 luglio 2020 alle ore 16.00 del 31 agosto 2020.

I contributi sono concessi entro 90 giorni dalla data di presentazione della domanda.

Leggi tutti i dettagli relativi al contributo sul sito della Regione Friuli Venezia Giulia.

Sviluppa con noi il tuo progetto e-commerce!

Compila il form e parliamone insieme.