Utilizzo l'analisi grafica del posizionamento sul sito web Gover

L'analisi grafica del posizonamento è una metodologia spiegata da Daniele Carnelli sul blog di Semrush, utile per fare analisi on-page. Provo ad utilizzarla!

Cos'è l'analisi grafica del posizionamento?

Si tratta di una tecnica visuale che permette di individuare facilmente gli interventi di ottimizzazione da implementare su un sito web e di dare loro la corretta priorità.

Decido di sperimentare questa tecnica sul sito web www.goversrl.com costruito scegliendo struttura di navigazione e contenuti sulla base delle informazioni emerse durante l'analisi keyword. Gli strumenti che utilizzo sono Google Search Console, Google Keyword Planner, Google Sheet, Search Analytics for Sheets, Google Page Speed Insight e Google Data Studio.

Parte 1: analizzo il contesto

Seguo la metodologia e riporto i dati su un grafico di disperisone (scatter plot) utilizzando Google Data Studio. Individuo la query "camino moderno" che presenta un basso rapporto tra Impression e CTR, cioè porta poche visite al sito web rispetto al suo potenziale. Eseguo gli interventi di ottimizzazione sul termine di ricerca individuato.

analisi-grafica-posizionamento-sito-web-grafico-di-disperisone

Prima di iniziare l'ottimizzazione devo decidere se concentrarmi sul termine "camino" oppure "caminetto". Prendo una decisione supportato dai dati relativi al volume di ricerca medio mensile forniti da Google Keyword Planner: "camino moderno".

google-keyword-planner-camini-moderni

Scelta la keyword mi concentro sulla pagina di atterraggio che ritengo essere più adatta: https://www.goversrl.com/caminetti-moderni-su-misura.php e utilizzo lo strumento Position Tracking di Semrush per individuare le parole chiave che atterrano sulla pagina.

semrush-position-tracking-landing-page-camini-moderni

Osservando i dati di volume totale posso constatare la quantità di traffico maggiore per “camino” / ”camini” contro “caminetto” / ”caminetti”. Un risultato coerente con Google Keyword Planner.

Chiedo al Position Tracking di Semrush di rilevare il posizionamento sia per la query al singolare che al plurale.

Rilevazione del 30/10/2019:

  • “camino moderno” → oscilla tra posizione 7 e posizione 5
  • “camini moderni” → oscilla tra posizione 10 e posizione 8

Parte 2: determino le ottimizzazioni

Utilizzo Semrush On Page Seo Checker, un supporto per individuare gli elementi della pagina che posso ottimizzare.

semrush-on-page-seo-checker-camini-moderni

On Page Seo Checker mi suggerisce di:

  • implementare il contenuto della pagina in modo da renderlo più lungo e informativo;
  • introdurre nel contenuto della pagina alcune keyword correlate;
  • acquisire backlink più forti;
  • aumentare la velocità di caricamento della pagina;
  • diminuire il bounce rate.

L'analisi SERP di On Page Seo Checker mostra come si comportano i primi 10 competitor nella pagina dei risultati dei motori di ricerca e mi fornisce preziose informazioni per determinare le seguenti ulteriori ottimizzazioni:

  • utilizzare la keyword nei tag Title, Meta, H1 e Body (al momento la sto usando solo nel tag Body);
  • implementare schema.org.
Quali risultati mostra Google.it a chi utilizza la keyword “camini moderni”? Ce lo dice Semrush On Page Seo Checker.

Ma cosa mostra esattamente Google.it agli utenti che utilizzano il termine di ricerca "camimi moderni"? Analizzo in SERP la Top10 e organizzo i dati in due tabelle, la prima per correlare tipologia di contenuti con la posizione, la seconda per correlare la tipologia di sito web con la posizione.

Tipologia di contenuto Posizione in SERP
Come scegliere Posizione 1, 2, 4, 6, 7
Catalogo Posizione 8
Immagini Posizione 3, 5, 9
Aggregatore Posizione 10

Posizione in SERP Tipologia di sito web
Posizione 1 Portale
Posizione 2 Brand
Posizione 3 Social
Posizione 4 Portale
Posizione 5 Portale
Posizione 6 Portale
Posizione 7 Portale
Posizione 8 Brand
Posizione 9 Brand
Posizione 10 Portale

Google.it presenta due tipologie di siti web:

  • quelli che offrono un contenuto utile ad approfondire la conoscenza del prodotto (“come scegliere”, “quali tipologie”);
  • quelli che offrono immagini.

Volendo implementare il contenuto della pagina per renderlo più lungo e maggiormente informativo provo a combinare queste due tipologie. La nuova pagina dovrebbe presentarsi in questo modo: “ti spiego come scegliere e ti offro delle immagini per farti ispirare”, senza trascurare la componente del “progetto su misura”, propria del Brand.

I nuovi contenuti della pagina vengono creati per assolvere ad un nuovo obiettivo.

Con queste premesse riscrivo i tag Title e Description in modo che supportino il nuovo obiettivo della pagina.

Per implementare il contenuto della pagina utilizziamo, con il mio team, la tecnica del content-riediting dei contenuti presi dai siti presenti nella serp di Google.it.

Hubspot mi ha insegnato che la presenza di un indice ad inizio pagina è funzionale sia all'utente, per una migliore navigazione interna, sia per i crawler, per fornire informazioni strutturate, per cui prevedo di utilizzarne uno. Per decidere come strutturare l'indice osservo la pagina di destinazione: questa mostra una serie di fotografie di realizzazioni, ciascuna accompagnata da una didascalia. Leggendo le didascalie ho la conferma che posso provare ad organizzare i contenuti - e quindi l'indice - per tipologia di prodotto.

Infine utilizzo Google Page Speed Insight per valutare le performance tecniche del sito web (e qui il CMS utilizzato dimostra i suoi limiti, purtroppo): 67/100.

google-page-speed-insight-caminetti-moderni-1

Parte 3: misuro l'impatto delle ottimizzazioni

Durante il mese di novembre 2019, a seguito dell'analisi svolta, sono stati eseguiti i seguenti interventi di ottimizzazione:

  • modifica tag Title e Description;
  • modifica contenuto testuale della pagina;
  • introduzione di un indice dei contenuti;
  • ottimizzazione delle immagini con TinyPNG;
  • implementazione Schema.org breadcrumbs e gallery.

Oggi 05/12/2019, a distanza di un mese dall'inizio dell'ottimizzazione, ho consultato Google Search Console e Semrush per rendermi conto dell'impatto (positivo o negativo).

Analisi Google Search Console:

    10/2019 11/2019 11/2018
"camino moderno" CLICK 10 18 6
  IMPR. 2.524 2.835 2.417
  CTR 0,4 0,6 0,2
  AVG. POS 5,1 4,5 5,4
"camini moderni" CLICK 8 42 2
  IMPR. 664 5.605 189
  CTR 1,2 0,7 1,1
  AVG. POS 10,6 7,5 21,5

Risultati Semrush Position Tracking:

  • “camino moderno” → oscilla tra posizione 2 e posizione 3
  • “camini moderni” → oscilla tra posizione 6 e posizione 7

Posso constatare che la posizione media delle due keyword nella SERP di Google.it è migliorata. Tuttavia è anche diminuito il valore CTR per la keyword "camini moderni", segnale (a mio avviso) che i contenuti di Title e Description non sono azzeccati.



SEO