Web marketing nel settore HVAC: specifico e vincente

Inserire un sito B2B in una strategia aziendale

Spesso si parte dal sito. Isolato. Invece, anche nel settore HVAC, è una strategia di presenza online complessiva a dare risultati concreti su conoscenza del brand, contatti attivati e accompagnati fino a convertirli in clienti.

Agire su posizionamento e ottimizzazione del sito lo rende più facile da trovare e navigare, di più con keyword e contenuti scelti con la forza vendita, che sa come parlano i suoi potenziali clienti. Le attività SEO aumentano i visitatori e le persone profilate così i commerciali ricevono contatti selezionati e il cerchio collaborativo si chiude. Ed è solo un esempio. Ci sono molte altre sinergie fra punti di contatto con il potenziale cliente e azioni offline e online: agenti, pagina LinkedIn, pubblicità, newsletter, fiere ecc. Con un CRM inoltre si può integrare l'intero buyer’s journey, dal primo contatto alla conclusione della trattativa, all'installazione a nuove vendite. Aspetti testati nel tuo settore.

 

Alcune aziende HVAC per cui abbiamo lavorato

ads-logo

Air Distribution Systems costruisce e installa impianti aeraulici, in particolare condotte preisolate, e ne cura la manutenzione.

canalis-teknofim

Canalis-TeknoFIM realizza impianti elettrici e di condizionamento civili e industriali in ambito nazionale e internazionale.

logo-gi-holding

GI Holding produce e commercializza impianti di climatizzazione e trattamento aria con 7 brand: Clint, Clint International, Epivent, Ktk, Montair, Novair, Novair International.

refrion

Refrion progetta e realizza dry cooler, condensatori remoti e scambiatori di calore, con particolare attenzione alla ricerca.

La consulenza serve anche a te? Parliamone!

Sin da ora e senza impegno, siamo pronti ad approfondire con te al telefono quanto spiegato. Di certo sarà un modo per guardare al tuo business da un'altra prospettiva, che dà sempre ricadute positive. Compila il form.